www.ittiofauna.org contact: stefano.porcellotti@ittiofauna.org
Webmuseum Reptilia Testudines Cryptodira Testudinidae Testudo

La testuggine comune, Testudo hermanni

Gmelin, 1789


Descrizione - Lunghezza del carapace negli adulti di solito fino a 20 cm (rari individui più grandi). Carapace fortemente convesso, talvolta piuttosto bitorzoluto. Il guscio è giallastro, arancione, brunastro o verdastro con una quantità variabile di pigmento scuro sovrapposto. Differisce dalle altre testuggini europee per le seguenti caratteristiche: astuccio corneo sulla punta della coda, assenza di speroni ai lati della coda, di solito due lamine sopracaudali. Le squame poste davanti alle zampe anteriori tendono a essere poco ruvide. Considerevoli variazioni nel colore e nella forma. Gli animali vecchi possono essere molto scuri e spesso presentano cicatrici assumendo un aspetto "nodoso". Gli animali occidentali tendono a essere più piccoli e arrotondati di quelli orientali.

Dimorfismo sessuale -

Click on the image to magnify and for the informations.
 Click sull'immagine per ingrandire e per le informazioni.

Habitat e abitudini - Limitata ad aree con estati calde. Si trova in vari ambienti, sia umidi che asciutti: prati, aree coltivate, pendii a macchia, boschi luminosi, dune stabili e anche depositi di rifiuti. Preferisce terreni con vegetazione densa. 

Alimentazione -

Riproduzione -

Predatori, parassiti e malattie -

Click on the image to magnify and for the informations.
Click sull'immagine per ingrandire e per le informazioni.

Status della specie -

Protezione -

Galleria Fotografica

La più bella raccolta d'immagini sull'erpetofauna europea
Pag. 1 Pag. 2 Pag. 3

Webmuseum Reptilia Testudines Cryptodira Testudinidae Testudo
www.ittiofauna.org
Google
 
contact: stefano.porcellotti@ittiofauna.org