www.ittiofauna.org
contact: stefano.porcellotti@ittiofauna.org
Le Faune Webmuseum Osteitti

Gli Scorpeniformi (Scorpaeniformes)


 

Etimologia - Greco, skorpaina = diminutivo del Greco, skorpios, "scorpione" + Latino, forma = forma.

 

 

L'ordine degli Scorpeniformi comprende pesci di medie o piccole dimensioni, caratterizzati da testa grande con bocca ampia e corpo anteriormente massiccio, assottigliato posteriormente in un peduncolo caudale esile. Sulla testa sono spesso presenti rilievi e spine. Struttura delle ossa craniche particolare, è presente una lamina ossea estesa dal margine orbitario inferiore al preopercolo, detta "suborbital stay", costituita dall'estensione posteriore del terzo osso infraorbitale. Ossa parietali divise tramite il sopraoccipitale. Assenza di orbitosfenoide e spesso del basisfenoide. Occhi collocati in vicinanza del margine dorsale del capo, talvolta protrusi in fuori. Mascelle provviste di denti villiformi pluriseriati, che però talvolta possono mancare. Opercolo con due rilievi divergenti terminanti con una spina. Squame ctenoidi, piccole e speso non visibili ad occhio nudo, disposte soltanto in una piccola porzione del corpo. In alcuni casi le squame sono sostituite da placche ossee. Assenza di vescica natatoria. Due pinne dorsali, la prima composta da raggi spiniformi, la seconda formata da raggi molli. Pinna caudale con margine posteriore arrotondato o diritto, soltanto in pochi casi forcuto. Pinne pettorali con base verticale. Pinne ventrali toraciche.

 


Click sulla foto per

proseguire

Famiglia

Click sulla foto per

proseguire

cottus_gobio.jpg (83026 byte)

Cottidae

 

Agli Scorpeniformi appartengono generalmente pesci marini, ma non mancano le specie d'acqua dolce. Si tratta di animali prevalentemente bentonici, spesso presenti fino a notevoli profondità. Carnivori e predatori, sfruttano spesso la loro capacità mimetica per tendere agguati alle prede, rimanendo immobili sul substrato imitando pietre o gruppi di alghe. Il mimetismo viene facilitato dai rilievi del capo, spesso ornati da appendici simili ad alghe ed a incrostazioni.

 

 

L'ordine degli Scorpeniformi è uno dei più vasti degli Attinopterigi, comprende circa 35 famiglie con oltre 1.000 specie. Sono diffusi in tutti gli oceani ed ad ogni latitudine. Soltanto poche specie sono presenti in acqua dolce. Nelle acque interne europee è rappresentata la sola famiglia dei Cottidi, con due generi e circa 17 specie, spesso di posizione sistematica incerta.

 


Le Faune Webmuseum Osteitti
www.ittiofauna.org Webmuseum
Google
 
contact: stefano.porcellotti@ittiofauna.org