www.ittiofauna.org
contact: stefano.porcellotti@ittiofauna.org
Le Faune Webmuseum Osteichthyes

I Gasterosteiformi (Gasterosteiformes)


 

Etimologia - Greco, gaster = stomaco + Greco, osteon = osso + Latino, forma = forma.

 

 

L'ordine dei Gasterosteiformi comprende pesci con mascella inferiore protrattile e  processo ascendente del premascellare ben sviluppato. Ossa pelviche non articolate con il cleitro. Assenza di orbitosfenoide. Presenza di ossa circumorbitali: lacrimale, nasali e parietali. Secondo suborbitale collegato con il preopercolare. Vescica natatoria priva di dotto pneumatico.

 

 

Il gruppo è formato da circa 59 specie suddivise in cinque famiglie: Aulorhynchidae, Gasterosteidae, Hypoptychidae, Indostomidae e Pegasidae. Molte specie sono eurialine, anche se esistono popolazioni che vivono stabilmente in acqua marina o in acqua dolce. Una sola famiglia è rappresentata nelle acque interne europee.

 


Click sulla foto per

proseguire

Famiglia

Click sulla foto per

proseguire

Gasterosteidae

 

L'ordine è diffuso nell'emisfero settentrionale. Reperti fossili attribuibili a questo gruppo sono stati rinvenuti in giacimenti del terziario superiore (Miocene). Specie di questo gruppo sono utilizzate per studi in laboratorio.

 


Le Faune Webmuseum Osteichthyes
www.ittiofauna.org Webmuseum
Google
 
contact: stefano.porcellotti@ittiofauna.org