www.ittiofauna.org contact: stefano.porcellotti@ittiofauna.org
Le Faune Webmuseum Amphibia Caudata Salamandridae

Il genere Salamandra Laurenti, 1768

Salamandra Laurenti, 1768, Spec. Med. Exhib. Synops. Rept.: 41. Specie tipo: Salamandra maculosa Laurenti, 1768 (= Lacerta salamandra Linnaeus, 1758), per tautonomia, secondo Stejneger, 1936, Copeia, 1936: 135.

Sinonimi - Dehmiella Herre & Lunau, 1950, Neues Jarhb. Mineral. Geol. Palaeont., 1950: 248. Specie tipo: Dehmiella schindewolfi Herre & Lunau, 1950, per monotipia. Taxon fossile. Sinonimia di XXX.

  Genere Specie  
Salamandra

Salamandra atra

Salamandra corsica

Salamandra lanzai

Salamandra salamandra

Il genere Salamandra comprende salamandridi vivipari non legati alla presenza di punti d'acqua, diffusi in ecosistemi forestali collinari e montani. Di dimensioni medio grandi, sono caratterizzati da corpo robusto, testa pentagonale in vista superiore con ghiandole parotoidi grandi e rigonfie. Occhi grandi e sporgenti a pupilla circolare. Arti forti, con cinque dita nei posteriori, quattro negli anteriori. Tutte le specie presentano un dimorfismo sessuale poco evidente, durante il periodo riproduttivo la cloaca del maschio appare più grande e rigonfia. Predatori opportunisti, si cibano di una vasta gamma di invertebrati terrestri. La riproduzione è vivipara o parzialmente vivipara. Le femmine possono partorire immaturi completamente formati o larve in avanzato stadio di sviluppo che completano accrescimento e metamorfosi in acqua. Quando sono minacciate le specie di questo genere sono in grado di difendersi grazie al secreto tossico delle ghiandole parotoidi e dermiche. La secrezione è di aspetto lattiginoso e contiene diversi alcaloidi, tra cui una sostanza chiamata "salamandrina" ad azione neurotossica.

Il taxon appare relativamente antico. Studi molecolari effettuati su esemplari di  S. salamandra e di L. luschani, sembrano indicare che il genere Salamandra si sia separato dal taxon fratello, circa 11 milioni di anni fa. Il genere Salamandra è diffuso in Europa, in Africa nord occidentale e Medio Oriente, dalla Turchia all'Iran occidentale. Il gruppo è costituito da sei specie, quattro delle quali presenti sul territorio europeo.


Le Faune Webmuseum Amphibia Caudata Salamandridae    
www.ittiofauna.org
Google
 
contact: stefano.porcellotti@ittiofauna.org