www.ittiofauna.org contact: stefano.porcellotti@ittiofauna.org
Le Faune Webmuseum Amphibia Anura Bufonidae

Il genere Pseudepidalea Frost, Grant, Faivovich, Bain, Haas, Haddad, de Sá, Channing, Wilkinson, Donnellan, Raxworthy, Campbell, Blotto, Moler, Drewes, Nussbaum, Lynch, Green, and Wheeler, 2006

Pseudepidalea Frost, Grant, Faivovich, Bain, Haas, Haddad, de Sá, Channing, Wilkinson, Donnellan, Raxworthy, Campbell, Blotto, Moler, Drewes, Nussbaum, Lynch, Green, and Wheeler, 2006, Bull. Am. Mus. Nat. Hist., 297: 365. Specie tipo: Bufo viridis Laurenti, 1768, designazione originale.

Note sulla nomenclatura - Le specie del genere Pseudepidalea venivano precedentemente considerate come parte del complesso "Bufo viridis" (vedere Martin, 1972, in Blair (ed.), Evol. Genus Bufo: 63; Inger, 1972, in Blair (ed.), Evol. Genus Bufo: 107), fino a quando Frost, Grant, Faivovich, Bain, Haas, Haddad, de Sá, Channing, Wilkinson, Donnellan, Raxworthy, Campbell, Blotto, Moler, Drewes, Nussbaum, Lynch, Green & Wheeler, 2006, Bull. Am. Mus. Nat. Hist., 297: 365, hanno istituito questo genere sulla base della sua presunta distanza filogenetica da Epidalea (Epidalea calamita). Sebbene l'origine monofiletica di Epidalea + Pseudepidalea fosse stata largamente assunta dagli autori precedenti, non era stata adeguatamente verificata. Borkin, Rosanov & Litvinchuk, 2001 "2000", Russ. J. Herpetol., 7: 171-180, indagarono la distribuzione geografica delle varie popolazioni diploidi e triploidi, fornendo una nuova classificazione ritenuta però attualmente superata. Stöck, Moritz, Hickerson, Frynta, Dujsebayeva, Eremchenko, Macey, Papenfuss & Wake, 2006, Mol. Phylogenet. Evol., 41: 663-689, hanno studiato la filogenesi e la biogeografia del sottogruppo nominale Bufo viridis (= Pseudepidalea di Frost et al., 2006, ma con l'inclusione di Epidalea calamita). La storia tassonomica di questo gruppo appare comunque confusa e la nomenclatura usata in vari lavori risulta spesso fuorviante. Stöck, Günther & Böhme, 2001, Zool. Abh. Staatl. Mus. Tierkd. Dresden, 51: 295-302, hanno parzialmente revisionato la nomenclatura dei taxon asiatici, includendo dati sugli esemplari tipo, sulle località tipo, sulla storia nomenclaturale e sistematica, sui cariotipi, sulla bioacustica, sulla distribuzione, sul corrente status proposto e sui tentativi di fornire chiavi d'identificazione. Questo lavoro è stato successivamente ampliato e rifinito da Stöck, Moritz, Hickerson, Frynta, Dujsebayeva, Eremchenko, Macey, Papenfuss & Wake, 2006, Mol. Phylogenet. Evol., 41: 663-689, gettando le basi per cominciare a capire questo gruppo. Smith & Chiszar, 2006, Herpetol. Conserv. Biol., 1: 6-8, ritengono che questo taxon debba essere considerato sottogenere di Bufo.

  Genere Specie  
Pseudepidalea

Pseudepidalea viridis

Il genere comprende 15 specie, diffuse nel vecchio mondo, morfologicamente molto simili tra loro, precedentemente raggruppate nella specie "Bufo viridis" e recentemente separate in base a considerazioni di tipo genetico, bioacustico e biochimico. Anche le caratteristiche ecologiche risultano abbastanza omogenee, per cui la descrizione generale del gruppo può essere desunta dall'esposizione di Pseudepidalea viridis fornita a seguire.

Le Faune Webmuseum Amphibia Anura Bufonidae    
www.ittiofauna.org
Google
 
contact: stefano.porcellotti@ittiofauna.org