www.ittiofauna.org   contact: stefano.porcellotti@ittiofauna.org
Le Faune Webmuseum Agnati Petromizontiformi Petromyzontidi Eudontomyzon

La lampreda danubiana, Eudontomyzon vladykovi

(Oliva & Zanandrea, 1959)


Nomi comuni esteri - Inglese - Vladykov's lamprey. Svedese - Donaunejonöga. Norvegese - Vladykov-niøye. Polacco - Minog wladykowa.

  Click on the image to magnify and for the informations.  
Click sull'immagine per ingrandire e per le informazioni.

Eudontomyzon vladykovi Oliva & Zanandrea. Posizione sistematica di una lampreda di Cilistovo Cocoslavacchia. Dorina, Genova 1 - 5; v. 2 1. Status: nomenclatura originaria, valida. Opinioni: sinonimo di "Eudontomyzon danfordi" Regan 1911 (parziale), secondo Renaud & Holcík 1986:147; sinonimo di "Eudontomyzon mariae" (Berg 1931), per Holcík & Renaud 1986:165. nomenclatura valida come "Eudontomyzon vladykovi" Oliva & Zanandrea 1959, secondo Kottelat 1997:26. Catalogo: Blahák 1991:203. Compare anche in Zanandrea 1960. Neotipo designato da Holcik 1963:57, ma non sarebbe necessario se i sintipi o lo specimen di Graz, Austria, utilizzato come modello per il disco orale disegnato in Oliva & Zanandrea 1959 fosse disponibile. Località tipo: fiume Danubio presso Cilistovo, Bratislava, Slovacchia / Linz, Prater Krieau, Griinau [Wien], Graz, Styrien, Austria / fiume Drava [Croazia] / lago Maksimir, Zagabria, Croazia / bacino della Sava e della Drava, Serbia / fiume Ljubjana in Ljubljana, Slovenia / torrente Topfa, Tibisco [Tisza] bacino presso Lukov, Slovacchia. Tipo: SNMB Ry 472 = LF 41858. Sintipi: in totale 348, secondo la lista in Zanandrea, 1959: 239, collocati nella Charles University di Praga, Repubblica Ceca 4525 (1, Cilistovo), al Museo Civico di Storia Naturale di Verona, Italia; all’Oberösterreichisches Landesmuseum di Linz, Austria; al Naturhistorisches Museum di Vienna, Austria MW 50013 ? [I], 50020 [1], 76823:1 [1], Landesmuseum Joanneum di Graz, Austria, ? Hrvatski Zooloski Muzek di Zagabria, Croazia.

Eudontomyzon danfordi vladykovi Oliva & Zanandrea, 1959. Dorina, Genova v. 2 1. Status: nuova nomenclatura, non valida.

Eudontomyzon mariae vladykovi Oliva & Zanandrea, 1959. Dorina, Genova v. 2 1. Status: nuova nomenclatura, non valida.

Note sulla sistematica - Vedere Eudontomyzon mariae per la discussione sullo status sistematico.

Note sulla nomenclatura - In accordo con Holcík (1963), la pubblicazione di Oliva & Zanandrea (1959) è precedente all’originale descrizione di Eudontomyzon danfordi vladykovi pubblicata dallo stesso Zanandrea (1959) il nome è quindi disponibile dalla prima pubblicazione. Oliva & Zanandrea si riferiscono esplicitamene ad uno specimen proveniente dal fiume Danubio a Cilistovo in Slovacchia, e hanno illustrato uno specimen di Graz in Austria; essi dicono anche di aver esaminato lamprede provenienti dal bacino del Danubio in Austria ed in Jugoslavia per le quali hanno utilizzato il nome E. d. vladykovi; c’è anche un riferimento a Zanandrea (1959) dove il nome è pubblicato per la prima volta. Infine (p. 4) è menzionata un’altra località, Lukov. Nessun olotipo è chiaramente stabilito perciò tutti gli specimen citati da Oliva & Zanandrea costituiscono la serie tipo (ICZN art. 72(b)(i", si tratta degli specimen di Cilistovo e Graz più quelli che Zanandrea (1959a) aveva già esaminato. Holcík (1963: 57) ha designato un neotipo, ma tale designazione non è valida perché non soddisfa le condizioni del ICZN art. 75(d), specialmente la clausola (iii): la dimostrazione che tutti i sintipi siano perduti. Holcík ha esaminato lo specimen di Cilistovo come sintipo; l’argomentazione che il disco orale è danneggiato (troppo per un’accurata identificazione) è irrilevante per scartare questo specimen come sintipo.

Fonti bibliografiche principali - World Conservation Monitoring Centre 1996. Eudontomyzon vladykovi. In: IUCN 2007. 2007 IUCN Red List of Threatened Species

 

Distribuzione di Eudontomyzon vladykovi

 

Sembra essere presente solamente nel bacino danubiano, in Austria, Bulgaria, Romania, Serbia.

Bibliografia - Anon., 2003 Fish collection of the Royal Ontario Museum. Royal Ontario Museum.

Baillie, J. and B. Groombridge (eds.), 1996 1996 IUCN red list of threatened animals. IUCN, Gland, Switzerland. 378 p.

Chinese Academy of Fishery Sciences, 2003 Chinese aquatic germplasm resources database. http://zzzy.fishinfo.cn

Fritzsch, B. and P. Moller, 1995 A history of electroreception. p. 39-55. In P. Moller (ed.) Electric fishes: history and behavior. Fish and Fisheries Series 17. Chapman & Hall, London.

Gerstmeier, R. and T. Romig, 1998 Die Süßwasserfische Europas: für Naturfreunde und Angler. Franckh-Kosmos Verlag, Stuttgart, Germany. 368 p.

Grabda, E. and T. Heese, 1991 Polskie nazewnictwo popularne kraglouste i ryby. Cyclostomata et Pisces. Wyzsza Szkola Inzynierska w Koszalinie. Koszalin, Poland. 171 p.

Hilton-Taylor, C., 2000 2000 IUCN red list of threatened species. IUCN, Gland, Switzerland and Cambridge, UK. xviii + 61 p.

Holcík, J. and C.B. Renaud, 1986 Eudontomyzon mariae (Berg, 1931). p. 165-185. In J. Holcík (ed.) The Freshwater fishes of Europe. Vol.1, Part I, Petromyzontiformes.

Iacob, L. and I. Dima, 2006 Regnul Animalia. Eukarya. Enciclopedia Florei si Faunei din Romania.

Kottelat, M., 1997 European freshwater fishes. Biologia 52, Suppl. 5: 1 - 271.

Muus, B. J. and P. Dahlström, 1968 Süßwasserfische. BLV Verlagsgesellschaft, München. 224 p.

Muus, B. J. and P. Dahlstrøm, 1990 Europas ferskvandsfisk. GEC Gads Forlag, København. 224p.


Webmuseum Webmuseum Agnati Petromizontiformi Petromyzontidi Eudontomyzon
www.ittiofauna.org
Google
 
contact: stefano.porcellotti@ittiofauna.org